GIULIANOVA – La Compagnia dei carabinieri di Giulianova nella nottata tra il 28 e 29 novembre ha organizzato un servizio a largo raggio, svolto in particolare nel territorio dei Comuni di Roseto degli Abruzzi, Silvi e Pineto.

Cinque autoradio con i relativi equipaggi hanno pattugliato le zone degradate e i luoghi ritenuti più interessanti per i ladri. Nel corso del servizio sono state identificate 27 persone e controllati 19 veicoli, mentre 5 sono state le contravvenzioni elevate al Codice della strada e 15 i  punti decurtati, complessivamente, dalle patenti di guida degli automobilisti più indisciplinati.

Alcune persone sospette sono state perquisite ed una di queste, un rosetano di 35 anni è stato sorpreso alla guida di un’autovettura senza aver mai conseguito la patente. Inoltre è stato trovato in possesso di arnesi atti allo scasso e con un coltello di 20 centimetri di lunghezza, di cui 11 la lama.

L’uomo è stato quindi denunciato alla Procura di Teramo per possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli e per porto abusivo di oggetti atti ad offendere. Il tutto è stato posto sotto sequestro penale.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.