ACQUAVIVA PICENA – Una campagna d’ascolto. La Banca del Piceno organizzerà due incontri, aperti sia ai Soci sia ai clienti della Banca,il 30 novembre a partire dalle ore 18 presso l’Auditorium della Banca a Castignano ed il 1° dicembre, dalle ore 10, al “Centro Pacetti” di Centobuchi, per parlare degli argomenti che saranno nell’ordine del giorno il 16 dicembre, durante l’Assemblea Ordinaria e Straordinaria della Banca del Piceno cui farà seguito la Festa del Socio.
“E’ di fondamentale importanza – ha dichiarato il Presidente della Banca del Piceno, Aldo Mattioli– che ci sia la massima partecipazione possibile a questi due incontri preparatori. Abbiamo volutamente scelto di organizzare due momenti d’incontro aperti sia ai Soci sia ai clienti della Banca, perché si parlerà soprattutto della Riforma del Credito Cooperativo che entra nella sua fase decisiva, con l’ingresso della Banca del Piceno come della maggior parte delle banche di credito cooperativo marchigiane al Gruppo Iccrea, continuando com’è nello spirito cooperativo a mantenere la propria indipendenza operativa. Parleremo anche del contratto di coesione, dello Statuto e del Regolamento Elettorale”.
Altrettanto interessanti saranno gli argomenti discussi dal Direttore Generale della Banca del Piceno, Franco Leone Salicona: dalle cessioni dei Npl e relativo impatto sul bilancio alla nuova struttura aziendale.
“Faremo il punto – ricorda il Direttore Generale Leone Salicona – sulle finalità della nuova struttura aziendale che sta nascendo, che ha l’obiettivo di aumentare la redditività dell’Istituto rendendo più efficiente la struttura della rete commerciale. Le filiali saranno organizzate con un modello “a grappolo” e presenteremo nei due incontri i nuovi responsabili delle “filiali Hub” i “capi operativi” da cui dipenderanno le filiali satelliti, denominate “spoke”. Proseguiremo nel rinnovamento con la segmentazione della clientela e le nuove figure professionali dei “gestori” saranno assegnatarie di portafogli da curare in modo personalizzato: il tutto serve a dare ai nostri clienti una reale centralità nel nostro agire quotidiano”.
Agli incontri aperti sono stati invitati anche i Sindaci del territorio ed il Presidente della Camera di Commercio Gino Sabatini.

Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 496 volte)