SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sarà ricordato per un buon pre-campionato e poco più. Matteo Minnozzi è giunto alla Samb dal Porto d’Ascoli, dove si è laureato capocannoniere di Eccellenza nello scorso campionato (20 reti). Ventidue anni, molte aspettative e qualche speranza per lui dopo le buone prestazioni estive, ma poi il giovane centravanti anconetano è rimasto in ombra, collezionando appena tre spezzoni di partita, senza reti.

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.