CUPRA MARITTIMA – Ancora presto. Ma non troppo. Se le elezioni per il rinnovo del Consiglio comunale di Cupra Marittima e l’indicazione del nuovo sindaco sono previste il prossimo 26 maggio e quindi partiti ed esponenti politici restano coperti per non scoprire troppo presto le carte, ovviamente i movimenti preparatori ci sono tutti, in tutte le compagini politiche. Nel centrodestra, o nella lista civica “Insieme per Cupra” che a quei valori si ispira, il consigliere comunale Alessio Piersimoni ci fa sapere che “non sappiamo ancora chi farà parte della lista né il candidato sindaco. Sicuramente ci rinnoveremo, oltre a confermare alcuni rappresentanti che già si sono candidati cinque anni fa”.

Secondo Piersimoni “non faremo un discorso eccessivamente partitico o idelogico, ma ci baseremo sulle persone e sulla loro capacità”. A tal proposito, in valutazione di una eventuale convergenza con il Movimento Cinque Stelle, Piersimoni aggiunge: “Loro sono sempre andati soli in tutte le competizioni elettorali e credo vogliano fare la stessa cosa. Se qualcuno verrà a bussare da noi valuteremo, come in tutti gli altri casi, la qualità delle persone”.

Cinque anni fa il centrodestra si presentò con lo storico sindaco Torquati, che però non ebbe fortuna: “Ma rispetto ai voti presi da D’Annibali, nessuna soluzione sarebbe stata di successo. Stavolta, però, cercheremo di fare qualcosa di nuovo”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 819 volte)