FERMO – Nella giornata del 22 novembre i Carabinieri del Comando Provinciale di Fermo, unitamente a quelli del Nucleo Operativo Ecologico di Ancona, reparto altamente specializzato, hanno eseguito un controllo alla discarica di Fermo, in contrada San Biagio.

I militari si sono avvalsi, per i rilievi, di un particolare e sofisticato drone (nell’occasione hanno partecipato anche un ingegnere ed un “pilota di droni” opportunamente incaricati dal comando Carabinieri per la tutela ambientale di Roma) che ha sorvolato la zona catturando tutti i particolari necessari a svolgere successivi approfondimenti. Nello specifico è stato possibile rilevare la cosiddetta “nuvola di punti” utile ad accertare l’esatta estensione della discarica, eseguendo una ricostruzione tridimensionale della stessa.

 

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.