MONTEPRANDONE – Il Colle Gioioso sarà pure un alleato, ma la prova numero 6 della stagione, la quarta nel palazzetto amico, è di quelle complicatissime. L’HC Monteprandone che prova a scrollarsi di dosso le tossine della sconfitta di Chiaravalle (27-20), la seconda dell’anno, è attesa dalla sfida casalinga contro la capolista NHC Teramo, padrona del girone Marche-Abruzzo a punteggio pieno. Sabato 24 novembre alle 18, dunque, l’impegno sulla carta più proibitivo. Con coach Andrea Vultaggio che perlomeno anche stavolta potrà contare sulla rosa al completo.

Capitolo squadre giovanili. Doppietta per l’Under 19 che battendo 37-30 Cingoli U17 ha infilato il secondo successo consecutivo. Il prossimo impegno ad Ancona, contro la formazione U19, il 27 novembre. Invece per l’Under 15 monteprandonese, anch’essa reduce da due vittorie su due, la prossima tappa si chiama Falconara. Appuntamento al Colle Gioioso il 30 novembre.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.