SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Libreria Mondadori di San Benedetto presenta l’evento “Cresciamo insieme“, che si terrà mercoledì 21 novembre dalle ore 17 alle 18.30.

Curato in collaborazione con le lettrici volontarie Nati per Leggere San Benedetto del Tronto, sarà presentato il nuovo progetto editoriale della Clementoni, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza e della Settimana Nazionale di Nati per Leggere dal 17 al 25 novembre, istituita per promuovere il diritto alle storie delle bambine e dei bambini.

Dalle ore 17, sono previsti momenti di sensibilizzazione per bibliotecari, insegnanti, genitori, mamme in attesa e appassionati, a cura di Elena Carrano, formatrice esperta di letteratura per l’infanzia e sviluppo del bambino e referente Nati per Leggere Provincia di Macerata, vincitore del Premio Nazionale Nati per Leggere 2016, e curatrice e scrittrice delle collane “Leggimi presto” dedicata ai genitori in attesa e “Aiutami a capirmi” per parlare di emozioni, scoperte e gioco del progetto editoriale “Cresciamo Insieme”.

Interverranno all’incontro Laura Olimpi pediatra e referente Marche Nati per Leggere Marche Nati per Leggere Ascoli Piceno e Nati per la Musica, Aurora Bottiglieri pediatra e referente Nati per Leggere San Benedetto del Tronto, Marta Rosati ostetrica e collaboratrice NpL San Benedetto, Daiana Coccia educatrice presso il Nido Comunale “L’Arca di Noè” di Controguerra, Punto Lettura Nati per Leggere Abruzzo, Lidia Pignati libraia Mondadori San Benedetto del Tronto e lettrice volontaria NpL. Infine, la conclusione è affidata alle considerazioni e riflessioni delle educatrici e lettrici volontarie NpL.

Dalle ore 18.30 alle 19.30, presso la sezione bambini della Libreria Mondadori, le lettrici NpL con Emanuela Marcattili terranno “Letture a bassa voce” per bambini da 0 a 6 anni.

L’ingresso è libero e gratuito. “Le storie sono un’occasione di sviluppo, – spiegano i promotori dell’iniziativa – una fonte inesauribile di stimoli e incidono in modo significativo e profondo sull’itinerario di vita di un bambino, diventando così un diritto imprescindibile. La Settimana Nazionale Nati per Leggere è stata istituita per promuovere il diritto alle storie delle bambine e dei bambini e ricorre in concomitanza con la Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, 20 novembre. Nati per Leggere ha scelto di essere presente con un messaggio: ogni bambino ha diritto ad essere protetto non solo dalla malattia e dalla violenza ma anche dalla mancanza di adeguate occasioni di sviluppo affettivo e cognitivo. Durante la Settimana Nazionale NpL, operatori e volontari degli oltre 4000 comuni aderenti, organizzeranno momenti di lettura e seminari di sensibilizzazione con le famiglie, per diffondere l’importanza delle storie come strumento di contrasto alla povertà educativa e di prevenzione dallo svantaggio socio-culturale.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.