GROTTAMMARE – Dal Grande Fratello Vip alla Provincia di Ascoli.

Visita lampo, il 17 novembre nel Piceno, per Maurizio Battista nuovo direttore artistico del festival “Cabaret, amore mio!”. Incontro con l’associazione Lido degli Aranci e il sindaco Enrico Piergallini.

L’incontro, avvenuto all’ interno della convention evento diretta da Natalino Mori, ha visto stabilire le linee guida dell’edizione 2019.

Rinnovamento scenografico, cambio del format artistico in favore del concorso e possibilità di un passaggio televisivo: queste le nuove idee che il direttore artistico romano ha in mente per l’edizione 2019.

A gennaio 2019 avverrà nella città di Grottammare una prima conferenza stampa ufficiale, dove verranno svelate le prime novità.

Presenti per l’associazione Lido degli Aranci Tullio Luciani, il presidente onorario Valter Assenti e gli stretti collaboratori Floriano Tavoletti e Giuseppe Cameli.

Insieme al presidente Alessandro Ciarrocchi rinnovano la convinzione e la piena disponibilità per rinnovare il concorso umoristico, favorendo un festival sempre più social ed attento alle nuove avanguardie del cabaret italiano.

Nelle prossime settimane verra’ definito con il sindaco Piergallini e lo staff comunale il bando ufficiale al concorso 2019.

Affascinate e suggestiva la valutazione dell’idea dell’ approdo televisivo di “Cabaret amoremio!”, dopo oltre un trentennio di successi e conclamato prestigio nazionale.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.