ROSETO DEGLI ABRUZZI – Aveva strappato dalle mani di una 78enne una borsa contenente circa 100 euro in contanti, documenti e altri effetti personali per poi darsi a una rapida fuga ma in pochi giorni è stato rintracciato dai carabinieri.

Tutto ciò è successo a Roseto degli Abruzzi. Il 7 novembre, in mattinata, è avvenuto lo scippo e il 9 novembre il responsabile è stato denunciato per furto con destrezza. Si tratta di un rosetano di 35 anni.

Le indagini da parte dei carabinieri sono iniziate subito con l’acquisizione delle immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti in zona, ed hanno poi trovato conforto nelle dichiarazioni di alcune persone che avevano assistito alla scena.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 462 volte, 1 oggi)