SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anche Gianni Balloni è per il rimpasto di Giunta dopo il “caso Falco”. “Quale capogruppo di Fratelli d’Italia, osservo con cauta preoccupazione gli ultimi avvenimenti che hanno coinvolto alcuni consiglieri Comunali facenti parte della maggioranza” scrive l’esponente di Fdi in una nota stampa.

“Cambiare collocazione politica o partitica, anche se all’interno della propria coalizione, è sempre un segnale di disagio, a meno che non voglia rappresentare un banale calcolo elettorale, mentre trasmigrare addirittura all’opposizione dimostra di per sé un malessere ben più profondo da non stigmatizzare semplicisticamente” dice Balloni a proposito del caso specifico che riguarda Rosaria Falco.

Il consigliere di maggioranza dunque chiede un confronto e fa un parallelismo fra l’Amministrazione e un’auto: “Dopo due anni serve una revisione” scrive infatti. Poi la chiosa finale: “Ora è tempo di modifiche e di nuovi equilibri mirando sempre alla risoluzione delle problematiche della città, del territorio e degli abitanti.”


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 249 volte, 1 oggi)