PORTO SAN GIORGIO – Nei giorni scorsi sono stati monitorati, sul territorio, luoghi considerati “a rischio” per degrado e spaccio di sostanze stupefacenti.

A Porto San Giorgio, alla stazione ferroviaria, la Polizia della Questura di Fermo ha effettuato una doppia denuncia nei confronti di un uomo.

Si tratta di un cittadino di nazionalità marocchina risultato irregolare sul suolo nazionale e anche inottemperante all’ordine di espulsione emesso dal Questore.

I servizi di controllo proseguiranno nei prossimi giorni.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.