SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Orlando Marconi, storico imprenditore sambenedettese, è morto nella mattina del 6 novembre a San Benedetto, nella sua casa sul lungomare di San Benedetto. Era nato il 25 agosto 1927 e aveva 91 anni. Da qualche tempo le sue condizioni di salute erano peggiorate. Marconi aveva costituito la sua azienda, il “Gruppo Marconi”, nel 1962 e da allora l’attività imprenditoriale aveva ottenuto grandi successi fino a diventare tra le principali realtà imprenditoriali italiani nel campo della logistica e della conservazione alimentare.

Nello scorso mese di maggio le quote della famiglia Marconi nel Gruppo Marconi erano state cedute ai francesi della Stef, mentre erano rimaste le proprietà della zona industriale tra Monteprandone e Monsampolo del Tronto, la Central Frigo Marconi.

IL RICORDO DEL SINDACO PIUNTI La Città di San Benedetto saluta commossa Orlando Marconi, uno dei pionieri dell’industria del freddo che ha reso grande negli anni passati questo territorio e che ha saputo cogliere con intelligenza e lungimiranza i cambiamenti nel sistema di conservazione e distribuzione dei prodotti alimentari. Era un simbolo per l’imprenditoria locale, era il modello del sambenedettese che, con coraggio e in silenzio, crea ricchezza per il territorio e lavoro per tante famiglie conquistando stima e apprezzamento a livello internazionale.

Giustamente la città lo insignì nel 2008 con il premio Gran Pavese Rossoblu con questa motivazione: “Il corso della sua lunga e operosa vita coincide con una parte non secondaria dello sviluppo economico della nostra città, quella dell’industria del freddo. Straordinario ideatore di imprese economiche non soltanto in tempi lontani, ma ancora di recente, ha creato migliaia di posti di lavoro e onorato la città di San Benedetto del Tronto in Italia e all’estero”.

Di seguito due interviste da noi realizzate ad Orlando Marconi. La prima, più dettagliata, da Giovanni Desideri nel 2006, la seconda da Oliver Panichi nel 2010.

Marconi nel 2006: “Imprenditori, più coraggio”. E prevedeva la bolla immobiliare e finanziaria

Ecco a voi il mondo del Re del Freddo

Da parte della redazione di Riviera Oggi, che in tanti anni ha avuto modo di incontrare, parlare e intervistare in diverse occasioni Orlando Marconi, le più sentite condoglianze.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 4.542 volte, 4 oggi)