Di Annalisa Coccia

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una platea impazzita. Un concerto-show che ha lasciato tutti col sorriso. Una voce che ha saputo accarezzare il cuore degli ascoltatori.

Domenica 4 novembre, al Palariviera, Malika Ayane, in occasione dell’apertura del suo “Domino Tour”, è riuscita senz’altro a conquistare il pubblico.

Lo spettacolo “Data Zero” si è aperto con l’artista che, sola su un cubo, ha subito ironizzato “finalmente realizzo il sogno di fare la cubista”.

Malika Ayane al Palariviera

Dopo il primo pezzo, ecco Malika scendere sul palco, come fosse un’acrobata, su un drappo rosso. Dietro di lei, sono subito apparsi i cinque musicisti che l’hanno accompagnata fino alla fine del concerto: Daniele Di Gregorio alla marimba, Carlo Gaudiello al piano, Marco Mariniello al basso, Nico Lippolis alla batteria e Jacopo Bertacco alla chitarra. Particolari giochi di luce hanno contribuito a creare un’atmosfera magica.

Show di Malika Ayane al Palariviera

Come preannunciato, sono stati presentati i pezzi del suo ultimo disco “Domino” alternati ad altre canzoni. Passati in rassegna, infatti, anche brani poco conosciuti, come “Something is changing”, “un pezzo che mai nessuno mi aveva chiesto prima di un concerto di qualche mese fa”, commenta Malika Ayane, ma anche canzoni famose, come “Senza fare sul serio” o “Tre cose” che l’artista ha inviato a cantare insieme a lei.

Tra una nota e l’altra, infatti, non sono mancate le interazioni con il pubblico ed è stata la stessa cantante a spiegare: “In questi dieci anni di carriera qualcuno si è affezionato alla causa “malikesca” e per questo giro di concerti ho pensato di mettere insieme un gruppo di brani espressamente richiesti dalle persone. Spero facciate di questi brani i depositari delle vostre emozioni”.

Malika Ayane, spettacolo al Palariviera

A chiudere il concerto un pezzo conosciutissimo, “Adesso e qui”, con il quale l’artista ha salutato il pubblico e ringraziato la città di San Benedetto.

Applausi a fine concerto per Malika Ayane

Ad accompagnare la chiusura del sipario un lungo applauso e grida di approvazione per Malika Ayane.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.