SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il 4 novembre è una data molto importante per un atleta sportivo di San Benedetto.

Il sambenedettese Roberto Palestini è nuovamente campione del mondo nella disciplina Wfc Muay Thai.

Un’altra conferma dopo il mondiale vinto lo scorso anno. Soddisfazione immensa per lo sportivo e il suo team, Muay Thai Team Diamond-Italia. La cintura prestigiosa torna a San Benedetto.

Nelle prossime ore resoconto sull’incontro di Milano e le parole del campione sambenedettese.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.