MONTEPRANDONE – Dramma nella serata del 26 ottobre.

Prima delle 20, in una casa di Centobuchi, pompieri e Forze dell’Ordine hanno trovato il corpo senza vita di una donna (di una quarantina d’anni secondo le prime indiscrezioni) dopo una segnalazione di persone che non riuscivano ad avere un contatto con la vittima.

Da chiarire le cause del decesso, accertamenti in corso da parte degli inquirenti giunti sul posto ma con molta probabilità si tratterebbe di un malore.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.