PORTO SAN GIORGIO – Agenti della Questura di Fermo in azione all’alba del 26 ottobre.

I poliziotti sono intervenuti a Porto San Giorgio. In un albergo della località costiera hanno rintracciato un uomo destinatario di un provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso dalla Procura di Macerata.

Era colpevole di bancarotta fraudolenta. E’ stato arrestato e, dopo gli accertamenti di rito, portato, appunto in carcere a Fermo.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.