SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nei giorni scorsi le Forze dell’Ordine hanno effettuato controlli sul territorio per prevenire criminalità e spaccio di sostanze stupefacenti.

A Porto d’Ascoli, alla stazione, i carabinieri hanno fermato per un controllo un 24enne di origine asiatica e dato il nervosismo del giovane, è stato deciso un ulteriore accertamento in caserma.

Lì la “scoperta”: nelle mutande aveva nascosto dell‘eroina. Sono scattate le manette e l’arresto per il 24enne.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.