FERMO – Proseguono i controlli sul territorio per contrastare qualsiasi forma di irregolarità.

Il 23 ottobre personale dipendente dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Fermo ha provveduto a notificare due provvedimenti di espulsione dal Territorio Nazionale.

Tali atti sono stati redatti a carico di due giovani cittadini marocchini: il primo si era presentato presso lo sportello della Questura per inoltrare istanza volta al rilascio del permesso di soggiorno ma gli approfonditi accertamenti esperiti nell’immediatezza, hanno fatto però emerge la sua irregolare posizione sul territorio nazionale.

Nel secondo caso lo straniero è stato munito di provvedimento di espulsione e contestuale ordine di lasciare lo Stato, dopo essere stato scarcerato dalla locale casa di reclusione dove era detenuto a seguito di condanna per reati predatori e contro la persona.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.