SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Proporre al turista non più solo il mare e il sole ma l’intero stile di vita del Piceno” con queste parole il sindaco di San Benedetto Piunti fa gli onori di casa e presenta assieme a Piero Celani e ai consiglieri comunali Valerio Pignotti e Mariadele Girolami il convegno che si terrà presso l’Auditorium Tebaldini questo venerdì pomeriggio, il 26 ottobre, dalle 15 e 30.

“Turismo e Territorio – Idee e Progetti per il Piceno” vedrà la partecipazioni di diversi esponenti azzurri: dagli onorevoli Massimo Mallegni, Simone Baldelli e Andrea Cangini passando per Marcello Fiori, da qualche settimana commissario del partito a livello regionale.

L’idea del convegno nasce da uno studio del consigliere regionale Celani che intende porre le basi per un turismo che “venda” l’intero territorio provinciale e che abbracci sia i comparti di nicchia che il turismo ambientale oltre a quello culturale e termale. “Abbiamo scelto di fare questo meeting a San Benedetto perché la città è l’autostrada del turismo. Dal mare vogliamo portare i vacanzieri a vedere anche i viottoli dell’entroterra” chiosa proprio l’ingegnere ascolano.

Dunque venerdì verranno esplorate una serie di idee per il rilancio di una Provincia che, ricordano i conferenzieri, è stata anche duramente colpita dal sisma e che si sta lentamente rialzando. L’idea sarebbe quella di creare un brand Piceno per il turista, “partendo da San Benedetto, che è città leader, per portare le persone a scoprire i Sibillini, Ascoli ecc.” chiude il capogruppo di Forza Italia a San Benedetto Valerio Pignotti.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.