SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sfortunata disavventura e incidente per un 35enne di Martinsicuro a Porto d’Ascoli nel primo pomeriggio del 21 ottobre.

Insieme ad altri stava praticando Kitesurf alla Riserva Sentina ma una forte folata di vento, più violenta del normale, l’ha fatto volare contro gli scogli e ha rimediato una brutta botta alla testa.

Lo sportivo è stato soccorso dal personale sanitario del 118 giunto in ambulanza e portato all’ospedale di San Benedetto del Tronto. Date le condizioni gravi, è stato deciso il trasferimento al “Torrette” di Ancona.

Trasferimento avvenuto in ambulanza poiché il maltempo ha impedito l’utilizzo dell’eliambulanza. Il ragazzo, quindi, è ricoverato attualmente presso il nosocomio dorico.

AGGIORNAMENTO Si trova in coma farmacologico, sempre ricoverato al “Torrette” di Ancona”, il ragazzo rimasto ferito mentre faceva Kitesurf alla Sentina. E’ stato operato due volte lo sportivo, di Martinsicuro, per l’ematoma in testa dopo essere caduto contro gli scogli.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.053 volte, 1 oggi)