SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Due ore e mezza di puro divertimento all’insegna della comicità irriverente, politicamente scorretta e un (bel) po’ ignorante di una delle coppie più esuberanti della tv. Pio e Amedeo seppelliscono letteralmente di risate i quasi 600 spettatori del Palariviera, venuti a vedere sabato sera il loro spettacolo “Tutto fa Broadway”.

Lo fanno con uno show che ammicca al teatro e alla stand-up comedy ma che naturalmente conduce lo spettatore verso i pezzi forti del repertorio del duo foggiano: battute spinte, stereotipi del Mezzogiorno italiano e soprattutto i panni scalcinati e trash della coppia di vacanzieri di “Emigratis”, la serie Mediaset che ha segnato il loro successo e che racconta le vacanze di Pio e Amedeo in giro per il mondo a infastidire e scroccare soldi, cene e oggetti di lusso ai Vip.

Nel mezzo anche qualche stacco musicale che porta sul palco di San Benedetto anche Roberto “Borillo” Boribello e Paolo Franchetto, in arte Los Locos, che cantano il tormentone “Mueve la colita”. Con loro anche il gruppo foggiano “Musicomio”, autori della famosa sigla d’apertura di Emigratis, una rivisitazione di “Lasciatemi cantare” di Toto Cutugno. E sono proprio i tratti della trasmissione di Italia 1 (di cui a un certo punto viene proiettato anche il logo) a far divertire di più il pubblico sambenedettese che alla fine si  fa pure scroccare 150 euro, raccolti a mo’ di offerte in chiesa fra la gente. Ma Pio e Amedeo sono anche questo. E sono un successo.

 

                                        

 

                                            


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.356 volte, 1 oggi)