FERMO – Blitz della Polizia di Fermo nei giorni scorsi, in località Lido tre Archi, durante un controllo di un appartamento risultato abusivamente occupato.

All’interno gli agenti del Commissariato locale hanno rintracciato e identificato un cittadino tunisino e un giovane italiano.

I due hanno tentato di sfuggire al controllo ma sono stati bloccati immediatamente.

Sono stati trovati in  possesso di numerosi telefoni cellulari di cui non riuscivano ad indicarne la provenienza, probabilmente rubati.

I due venivano quindi denunciati, in stato di libertà, per il reato di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.