SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del consigliere comunale sambenedettese Giorgio De Vecchis in replica alla nota stampa apparsa su queste pagine stamane a firma del presidente della Regione Luca Ceriscioli. CLICCA QUI

“Questa “non smentita” del Presidente Ceriscioli rischia di creare confusione su un tema importante quale l’offerta ospedaliera.
La posizione della Regione in merito è chiara: un solo ospedale di 1° livello in area vasta 5 senza escludere la possibilità del mantenimento di un ospedale di base, come la legge prevede secondo i bacini di utenza (come da ripetute e documentate espressioni pubbliche del Presidente in merito perfettamente in linea con quelle del capogruppo Urbinati).
Nessuno ha chiesto 2 ospedali di 1′ livello, nessuno chiede più di quello che ci spetta per legge anche se nel nord delle Marche questo accade (vedi il protocollo di intesa con il comune di Fano in relazione al nuovo ospedale di Muraglia).
Resta da capire il senso di questa “non smentita” e “non precisazione”.
Forse un sollecito ai Sindaci a presentare al più presto una proposta alternativa?
O un semplice placebo in risposta a qualche ululato?”


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.