SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Samb- Imolese di mercoledì rappresenta per i rossoblu di Roselli l’ennesima occasione per provare a rimettere la stagione nelle giusta carreggiata. La Samb per la gara in infrasettimanale (inizio ore 18 e 30) dovrà fare a meno di Zaffagnini che, da regolamento, si becca una giornata di squalifica per il rosso rimediato a Ravenna, nonostante le immagini abbiano dimostrato che non ci fossero né il penalty né l’espulsione.

Arbitra Daniele De Santis di Lecce che sarà coadiuvato dagli assistenti Mittica e Gregorio. Il fischietto leccese ha diretto la Samb in casa la scorsa stagione, e non è un buon precedente: De Santis fu infatti l’arbitro di Samb-Mestre dello scorso 16 febbraio quando gli uomini allora guidati da Capuano affondarono per 2-0 sotto i colpi degli orange  di Zironelli, a segno con Rubbo e Sottovia (vicinissimo alla Samb quest’estate). CLICCA QUI

Intanto la Samb rende noto di aver distribuito circa 1000 biglietti ad altrettanti bambini delle scuole di Acquaviva e Grottammare (istituto Leopardi). L’iniziativa verrà ripetuta anche per le prossime gare di campionato coinvolgendo anche altri istituti scolastici della zona.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.