SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ore di apprensione in Riviera.

Dalla mattinata del 12 ottobre non si hanno più notizie di Jessica Verdecchia, ragazza 28enne di San Benedetto. A denunciare la scomparsa sui Social Network i familiari.

È andata al lavoro al Bluered di Porto d’Ascoli ma poi non è tornata a casa. Avrebbe lasciato documenti ed effetti personali, comprese le chiavi dell’auto a casa.

I carabinieri e la Polizia sono impegnati nelle ricerche.

AGGIORNAMENTO Ritrovata Jessica Verdecchia: è in ospedale a San Benedetto. Sarà trasferita ad Ancona al Torrette per ulteriori accertamenti. Ad annunciarlo il padre via Social: “Tutto ok, mi ha chiamato la Polizia, sta bene”. La ragazza, dalle prime indiscrezioni, era ferita in zona Ragnola vicino un fabbricato: era caduta da un viadotto. Da chiarire cosa sia successo nelle ultime ore. Le Forze dell’Ordine proseguono le indagini.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 22.417 volte)