SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Appresa la notizia del sodalizio criminale stroncato dedito al trafugamento di vetture in Riviera e non solo, il sindaco Pasqualino Piunti ha voluto riservare un ringraziamento al Comando Provinciale dei carabinieri.
Piunti afferma: “Vorrei esprimere a nome mio personale e della comunità sambenedettese intera il ringraziamento sentito all’Arma dei Carabinieri per essere riuscita a sgominare la banda di malfattori specializzati in furti di automobili avvenuti soprattutto sul litorale piceno – aggiunge – Questo tipo di reati può essere definito di minore entità solo da chi non ne riconosce i riflessi sulla percezione del livello di sicurezza tra la gente. Il ripetersi di questi episodi nel giro di poco tempo aveva generato un disorientamento che ora finalmente lascia spazio alla soddisfazione”.
Il primo cittadino conclude: “L’auspicio è che ora la giustizia faccia il suo corso senza sconti affinché vengano riaffermati con decisione la forza autorevole dello Stato e la sua capacità di assicurare la serena convivenza”.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 253 volte, 1 oggi)