SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Due mesi fa era stato svelato il progetto. Un rendering presentato attraverso una serie di slides che svelavano l’aspetto che Piazza Montebello dovrebbe avere dopo la riqualificazione che l’amministrazione comunale ha in mente da tempo, da realizzarsi tramite apporti economici di privati.

Se inizialmente i costi erano stati preventivati attorno ai 200 mila euro, il recente progetto preliminare steso dagli uffici tecnici di viale De Gasperi ha fatto un po’ lievitare queste previsioni. Dai documenti approvati dalla giunta e pubblicati nell’albo pretorio si legge come la stima che fanno ora i professionisti del Comune per i lavori si aggira attorno ai 300 mila euro.

Circa 260 mila euro il costo dei lavori che potrebbe costituire, in futuro, la base d’asta per l’aggiudicazione dei lavori sulla piazza. A questi soldi si aggiungono 4 mila euro di lavori in economia che il comune pensa di sostenere in proprio, fuori dall’asta, 5 mila euro per l’acquisto di arredi (panchine per esempio) e altri 5 mila da accantonare al fondo di incentivazione e 26 mila euro di Iva.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.