GROTTAMMARE – Tanti meritati applausi per i talenti di Grottammare. La quarta edizione di Lle Grotte’s Talent, svoltasi sabato 6 ottobre presso il Teatro delle Energie, ha riscosso un altro successo. Tanto di cappello all’associazione Lido degli Aranci, che è stata pubblicamente ringraziata dal sindaco Piergallini.

“Fin dagli anni ’80 il Lido degli Aranci ha scommesso sulla città, sulla cultura e sui giovani, che rappresentano il futuro. Il merito dell’evento è tutto suo” ha affermato il sindaco, chiamato per l’occasione sul palcoscenico. “La stessa Costituzione italiana sancisce che ogni cittadino dovrebbe essere libero di coltivare il proprio talento. Una persona che non esercita il suo talento è infelice. Si può dire che questo incontro è dedicato alla felicità”. Ha poi ricordato che, domenica 10 ottobre, è prevista la marcia per la pace PerugiAssisi, una camminata di circa 24 chilometri a cui Piergallini presenzierà a nome di Grottammare.

Lle Grotte’s Talent è stato presentato anche quest’anno dagli ormai consueti conduttori Fabiola Silvestri e Giuseppe Cameli, accompagnati da due ospiti speciali: Romina Narcisi e Valentina Rosati, premiata come “Titolo Nazionale Insieme in Passerella 2017 – Categoria Mamma“.

Lo spettacolo è cominciato con il rapper J.AND, cha ha cantato “Chaparrita”; il brano, pubblicato all’inizio dell’estate, ha registrato oltre 63.000 visualizzazioni su YouTube.

La serata è proseguita con la bella voce Michela Basili, che ha interpretato le canzoni di Mina, Fiorella Mannoia e Mia Martini.

La compagnia “I Nosocomici” ha proposto una speciale anteprima della commedia “Macelleria vegana”, attualmente in tour in vari teatri di Marche e Abruzzo.

La serata ha poi assunto un’atmosfera romantica e passionale, con le danze di Michela Vani e Matteo Conti. La giovanissima coppia si è esibita in un tango ed un valzer, due coreografie elaborate eseguite con maestria. I due ballerini, poco più che ventenni, si esibiscono regolarmente all’estero, e hanno partecipato a concorsi in Inghilterra, Russia e Ungheria.

Michele Sibillo, con un’esibizione alla chitarra, ha omaggiato Ron e Lucio Dalla.

Infine è salita sul palco Elisabetta Massacci, il talento più giovane della serata: esperta in ginnastica ritmica, Elisabetta compete a livello regionale e nazionale, con ottimi risultati.

Quale ospite speciale dell’evento, Fabrizio Maturani, in arte Martufello, si è riservato il compito di chiudere la serata tra risate e applausi. Divagando tra passato e attualità, ha esortato il pubblico a vivere la vita con molti sorrisi, e a condividerli con più persone possibile. Se il presente non è roseo, occorre sempre ricordare che l’uomo è nato per cercare la felicità, ed è bene sfruttare ogni momento per essere allegri e far felici gli altri.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.