TERAMO – Sorpreso a spacciare all’interno della villa comunale di Teramo, in manette un tunisino domiciliato a Martinsicuro. A finire nei guai, nella mattinata odierna, è stato M.A, 28enne, che ha anche provato a consegnare agli agenti una modesta dose di hashish dichiarandone l’uso personale. Così facendo sperava di evitare la perquisizione, purtroppo per lui, però, una volta condotto in questura, i poliziotti hanno dato il via a un’ispezione più approfondita, scoprendo che il pusher stava nascondendo negli slip circa 8 grammi di eroina e un ulteriore grammo di hashish. Con il tunisino nel parco era stata fermata anche una donna rumena che non aveva però addosso nessun tipo di droga ed è stata subito dopo rilasciata. Il 28enne, invece, è stato arrestato con l’accusa di possesso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.