MONTEPRANDONE – Si riparte con tante novità e tanta energia per le attività di “C’era una volta Asd” patrocinate dal Comune di Monteprandone.

Il venerdì dalle 17 alle 19 nella Nuova Sala Riunioni di piazza dell’Unità a Centobuchi ci sono “I Giochi del Cuore “ attività ludico motorie per promuovere il benessere psicofisico dei più piccoli dai 3 ai 10 anni. Si offre un percorso pensato e cucito addosso a ciascun utente potenziando il proprio talento e la socializzazione creando un gruppo di lavoro unito e portato alla cooperazione. Si faranno anche molti laboratori creativi e musico-emozionali guidati da Clelia Spotorno.

Per i ragazzi più grandi, dagli 11 ai 16 anni, c’è “Progetto Libertà” attività motoria e di sviluppo di empatia attraverso training motori e strumenti come la musica che aiuta l’evocazione e l’acquisizione di sentimenti e stati d’animo che caratterizzano la pre-adolescenza e l’adolescenza.

Inoltre tutti i sabato dalle ore 15, sempre a Centobuchi, si terrà una corso di Teatro che quest’anno si colora e assume aspetti davvero importanti: bambini e ragazzi avranno la possibilità di studiare teatro e di divertirsi con un’insegnante professionista la maestra di teatro Maria Egle Spotorno. Ha alle spalle un’esperienza più che ventennale diinsegnante di teatro e di mimo, si è formata alla celebre Scuola del Piccolo di Milano, ha avuto il piacere di studiare e lavorare con Giorgio Strehler e calcato vari palchi italiani e internazionali come attrice e successivamente regista.

Per informazioni: 3480586552. “Ringrazio in anticipo il Sindaco Stefano Stracci, il Vice Sindaco Sergio Loggi, l’assessore Daniela Morelli e tutta l’amministrazione Comunale per offrire la possibilità ai bambini e ragazzi del territorio di frequentare questo tipo di attività di così alta qualità” afferma la presidente Clelia Spotorno.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.