SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Negli ultimi concitati giorni che sta attraversando la Samb, che ha sostituito Giuseppe Magi con Giorgio Roselli, è passato un po’ in secondo piano il “caso” Stanco.

La punta, arrivata nel mercato di gennaio scorso, è stato escluso rumorosamente dalla trasferta di Gorgonzola e vive un momento quantomeno particolare della sua avventura rossoblu. Dopo la partita con la Vis Pesaro in casa e prima dell’esclusione contro la Giana, infatti, il presidente Fedeli aveva parlato indirettamente del calciatore quando si è riferito, nelle interviste post gara, a determinati contratti “pesanti” dei calciatori in rosa. Non è infatti un mistero che in estate la società avrebbe voluto cedere il calciatore che sei mesi fa aveva firmato un contratto di un anno e mezzo.

Il calciatore non è ufficialmente fuori rosa, ieri si è allenato e lo farà anche in questi giorni agli ordini del nuovo mister. Starà poi a Roselli decidere se puntarci. Se il nuovo allenatore deciderà che il calciatore è importante per il prosieguo della stagione, o almeno fino a gennaio, Stanco potrebbe essere reintegrato tra i convocati. L’ultima parola, però, spetterà di certo a Franco Fedeli.

In ogni caso nel primo pomeriggio ne sapremo di più. Alle 14 è infatti prevista la presentazione alla stampa del nuovo allenatore della Samb.

 

 

 

 

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.