SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Roselli sulla panchina rossoblu.

AGGIORNAMENTO ORE 17 – Poco prima delle 17 arriva anche la nota ufficiale del club rossoblu: Giorgio Roselli guiderà la Samb. Il sambenedettese Valerio Quondamatteo sarà il suo vice. Curiosità: oggi è anche il compleanno del mister umbro, nato il 1° ottobre 1957. Il nuovo allenatore dirigerà già nel pomeriggio il suo primo allenamento.

ORE 14:08 – Esonerato Giuseppe Magi, la Samb potrebbe accordarsi con Giorgio Roselli come nuovo allenatore. Ci sarebbero già stati dei contatti con la dirigenza rossoblu ma bisognerà attendere il pomeriggio per una eventuale conferma.

Roselli, classe 1957, di recente ha allenato il Cosenza prima dell’arrivo di Braglia. In Calabria è rimasto per due anni e ha vinto una Coppa Italia di Lega Pro. Vanta una lunga esperienza in panchina nella terza serie, che ha vinto una sola volta, nel 2004-05 con la Cremonese, con la quale l’anno prima era stato promosso dalla C2. Breve poi la sua esperienza in Serie B, l’unica della sua carriera. Sempre in Serie C ha allenato Gubbio (subentrato a Bucchi nel 2013-14), Lecco, Pavia, Bassano, Varese, Alessandria. In C2 invece Triestina, Varese e Mantova: con il Varese vanta una promozione in Serie C1 nel 1997-98.

Da calciatore negli anni 70 e 80 Roselli vanta presenze con Inter, Sampdoria, Bologna, Pescara, Alessandria, Taranto (qui vinse un campionato di C1).

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.