SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Qualche tempo fa il Comune di San Benedetto aveva deciso di cancellare alcuni quotidiani dalla fornitura della Biblioteca Lesca. L’area letture al piano terra della struttura, infatti, tutti i giorni ospita decine di utenti che hanno la possibilità di informarsi con le principali testate nazionali.

O meglio “avevano” la possibilità visto che da qualche mese alcuni giornali sono stati “tagliati”. Fra questi anche “Il Manifesto”. Dal 2 ottobre però, il giornale tornerà a disposizione dei frequentatori della biblioteca. Grazie a una campagna di donazioni libere avviata da Giorgio Mancini (LeU, ex Sinistra Italiana) che negli ultimi mesi ha raccolto sul web 290 euro. Di questa cifra 250 euro serviranno per l’abbonamento annuale mentre i 40 euro che restano Mancini annuncia che serviranno a comprare il libro “Bella ciao la canzone della libertà” di Carlo Pestelli.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.