SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Lo storico centrale di Palermo e Atalanta, lo scorso 23 settembre presso lo chalet La Croisette, ha deciso di dare il suo ultimo saluto al mondo del calcio sia come dirigente che come calciatore. Una festa memorabile, tra musica, arrosticini, gin autoprodotto e foot volley.

Moris Carrozzieri risponde ai microfoni di Riviera oggi: “Sono felice di dedicarmi ora al mondo della ristorazione, il mio locale Rigatoni sta andando bene e devo ringraziare la città di San Benedetto che mi ha accolto alla grande. Ho molti amici qui, non per niente ho scelto di organizzare la mia festa di addio al calcio proprio in questa città”.

L’ex calciatore dice la sua anche sulla Sambanedettese: “Spero che la Samb faccia bene quest’anno, la dirigenza Fedeli ha saputo portare la squadra dall’Eccellenza alla Lega Pro e sono sicuro che darà ancora molte soddisfazioni ai suoi tifosi”.

La giornata, organizzata insieme allo staff de La Bottega di Bobo si è conclusa con una spettacolare partita a foot volley.

 

Photogallery di seguito:


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.