SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Entro la prossima settimana chiederò la convocazione della commissione “Urbanistica e assetto del territorio” affinché si possa riprendere il percorso abbandonato dall’amministrazione di approvazione del nuovo regolamento sui “dehors” a parlare è il presidente dell’organo Domenico Pelli (Udc) che dunque ha deciso di mettere fretta all’amministrazione su un tema piuttosto discusso nei mesi scorsi e che negli ultimi tempi è rimasto fuori dall’agenda politica. Nonostante nuove regole sui dehors siano necessarie per la città, con la Soprintendenza che da Ancona preme.

“Non si può andare oltre la fine dell’anno per avere un documento definitivo da portare in consiglio in modo che per il 2019 sia fatta chiarezza agli esercenti che vorranno avvalersi dell’occupazione del suolo pubblico con spazi, pedane, gazebo, e quant’altro” prosegue Pellei che ritiene si sia perso troppo tempo: “L’inerzia e l’immobilismo dell’amministrazione dovuti alla paura di scontentare qualcuno alla fine scontenta tutti. Senza tenere conto dei mancati introiti per le casse del comune dovuti al blocco di tutte le richieste presentate agli uffici; il mancato rilascio di una concessione infatti porta con se la mancata riscossione degli oneri previsti”,

Nella prima commissione utile Pellei annuncia che chiederà all’amministrazione di definire un cronoprogramma “in modo da arrivare in tempi brevi all’approvazione del documento”. 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.