FERMO – Questura di Fermo al lavoro per contrastare le attività criminali presenti in zona.

Nei giorni scorsi la Polizia di Stato ha monitorato la fascia costiera (Porto Sant’Elpidio, Lido di Fermo e Porto San Giorgio): nel mirino lo spaccio di droga, l’abuso di alcool e la prostituzione.

In collaborazione con gli agenti, i Vigili Urbani e la Guardia di Finanza. Sono state effettuate 25 sanzioni per violazione del Codice della Strada, controllate 250 persone (40 stranieri) e 180 veicoli controllati.

L’unità cinofila delle Fiamme Gialle ha sorpreso una persona nella detenzione di sostanze stupefacenti ed è stato segnalato alla Prefettura.

Controllate anche undici prostitute: sei di loro sono state sanzionate per irregolarità. Ispezionate sei attività commerciali (bar e sale scommesse della costa).


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.