SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La giounta ha deciso che l’accesso alla Ztl del Paese Alto sarà più “flessibile”. L’esecutivo della città ha infatti confermato la fascia oraria in cui saranno attivi i varchi elettronici, che aspettano da tempo di essere installati e che costeranno all’amministrazione circa 50 mila euro.

Gli orari “off-limits” (relativamente visto che sarà consentito l’accesso ai residenti e autorizzati) saranno dalle 19 di sera fino alle 7 del mattino ma sarà comunque consentito un passaggio breve per tutte quelle attività di carico e scarico merci necessarie per ristoranti e attività commerciali della zona.

“A seguito di numerose riunioni intercorse con residenti, associazioni e titolari di attività commerciali è emersa la necessità di attuare un sistema meno rigido di accesso” scrivono negli atti gli assessori “per consentire il carico e lo scarico delle merci”.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 370 volte, 1 oggi)