SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Su indicazione dell’Arpam, che ha effettuato nuovi prelievi rilevando che i parametri delle sostanze inquinanti sono rientrati nella norma, il sindaco Pasqualino Piunti ha revocato l’ordinanza firmata pochi giorni fa che disponeva il divieto di balneazione per un tratto di mare compreso tra 50 metri a nord e 50 metri a sud della stazione di campionamento “Nord foce fiume Tronto”, a sua volta posta a 300 metri a nord della foce del fiume.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.