SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Al Circolo Nautico Sambenedettese domenica 2 settembre si è conclusa la XVIII edizione de “La Sfida, Trofeo ‘Massimo De Nardis’”,Challenge internazionale a squadre di drifting d’altura.

Un grandissimo successo e partecipazione per la gara di pesca, che quest’anno è diventata maggiorenne e coinvolge tutte le autorità e la stampa locale e nazionale. Oltre 20 imbarcazioni, quindi circa 150 partecipanti sono giunti da tutta Italia per una sfida all’ultima esca iniziata venerdì 31 agosto e conclusasi domenica 2 settembre con la premiazione e festeggiamenti presso il CNS.

Il tutto è stato reso possibile grazie all’impegno e la volontà da parte della sezione pesca e dal consigliere delegato Giuseppe Filiaggi, che si sono riuniti per fare in modo che la manifestazione fosse un grandissimo successo, sotto lo sguardo vigile della Federazione Italiana Pesca Sportiva e attività subacquee e grazie agli sponsor.

L’imbarcazione Topa Gigia del circolo A.S.D. Birillo ha conquistato il primo posto del 18esimo Memorial Massimo De Nardis – Campionato Open Drifting 2018, seguita da Fiuri del Eight Team Tuna C&R, mentre il terzo classificata l’imbarcazione Sampei.
A vincere La Sfida- Memorial Massimo De Nardis è stato l’equipaggio Topa Gigia del circolo A.S.D. Birillo con otto catture totali, seguito da Fiuri del Eight Team Tuna C&R con sette catture e medaglia di bronzo per l’equipaggio Canocia dell’ A.S.D. Birillo con altrettante catture.

Il Memorial De Nardis non si è concluso con domenica sera, ma il prossimo appuntamento sarà il 15 settembre con l’assegnazione del premio letterario in ricordo del grande socio e amico Massimo De Nardis del CNS, che da anni vede i ragazzi delle medie e superiori di tutta Italia vestire i panni d’autori di racconti brevi.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.