ALBA ADRIATICA – I carabinieri della stazione di Alba Adriatica hanno individuato e denunciato due minorenni romani, in vacanza in città con le rispettive famiglie. I due giovanissimi, una settimana fa, si erano resi protagonisti di un furto all’interno di una gelateria del lungomare Marconi quando, approfittando della presenza di diversi clienti all’interno, con una mossa repentina avevano afferrato il bussolotto delle mance, contenente circa 200 euro, per poi allontanarsi in fretta e furia. I loro movimenti non erano però passati inosservati e una guardia giurata si era messo subito sulle loro tracce intercettandoli poco dopo sul lungomare cittadino. I militari della locale stazione, grazie al riscontro delle telecamere a circuito chiuso presenti all’interno dell’attività, hanno avuto la prova inequivocabile che a mettere a segno il furto siano stati proprio i due minorenni e, nella giornata di ieri, li hanno denunciati per furto aggravato.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 407 volte)