TERAMO – Criminalità in azione.

Alle prime ore del 19 agosto, intorno all’una di notte a Teramo, personale di Polizia è intervenuto in via Po per una rapina presso una sala slot.

Immediatamente, giunti sul posto, gli agenti hanno appreso che poco prima due persone con volto travisato, di cui una armata di pistola, verosimilmente giocattolo,  erano entrate all’interno dell’esercizio e, minacciando il cassiere, nonché un cliente presente, si facevano consegnare l’incasso della serata, ammontante a mille euro. Quindi sono repentinamente fuggiti.

Sul posto anche la Polizia Scientifica e personale della Squadra Mobile. Indagini in corso.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.