SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella serata del 16 agosto la terra è tornata a tremare.

Si è verificata poco dopo le 20.15 una scossa di terremoto in Molise, magnitudo 5.2, epicentro a 4 chilometri da Montecilfone (Campobasso). Profondità nove chilometri secondo l’Ingv in una nota.

La scossa si è sentita nettamente anche sulla costa Picena e nell’entroterra ascolano.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.