GROTTAMMARE – Allagamenti localizzati e sottopassi in attesa delle idrovore. Questa la situazione a Grottammare, immediatamente dopo l’arrivo del forte temporale misto a grandine che si è riversato sulla costa intorno alle ore 13 del 14 agosto.

La situazione è stata sbloccata nel giro di pochi minuti ed attualmente è monitorata dal personale della Polizia municipale, da quello in forze al servizio Manutenzioni e dai volontari della Protezioni civile.

Gli allagamenti si sono verificati nei pressi del Pontino Lungo, in alcune vie limitrofe a corso Mazzini e nel quartiere Ischia II. In queste aree, la pioggia che è arrivata in abbondanza ha compromesso il regolare flusso dell’acqua nelle caditoie stradali. Gli interventi di ripristino hanno tenuto impegnate le squadre della manutenzione solo per pochi minuti.

Per quanto riguarda l’accumulo di acqua, si è in attesa dell’arrivo delle pompe in via Ballestra e via Dante Alighieri.  

Intorno alle ore 14, l’avviso di un ulteriore aggravamento delle condizioni meteo per la giornata di Ferragosto è stato confermato dalla Protezione civile regionale, che ha emanato un bollettino con allerta “arancione” (secondo livello) per criticità idrogeologica e idraulica e condizioni meteo avverse. Il sindaco Enrico Piergallini ha convocato una riunione del COC-Centro operativo comunale per le ore 18.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.308 volte, 1 oggi)