MONTEFIORE DELL’ASO – Il 15 agosto dalle ore 18, Montefiore accoglie la 22ma edizione della Maialata in Piazza, organizzata dall’Associazione omonima, i cui proventi saranno devoluti in beneficenza alla Croce Verde di Montefiore-Massignano-Campofilone.

Negli anni la sagra ha visto una crescita esponenziale in interesse, numeri, visitatori, attestati di stima. I motivi? Ottimo cibo, prezzo conveniente, fantastica accoglienza, clima festoso ed organizzazione impeccabile.

Il menù si ripete identico ogni anno, dalla prima edizione). Il piatto di punta è la polenta, bianca o rossa, oppure metà bianca e metà rossa, servita sulla tradizionale tavoletta di legno. A seguire braciole, costine, salsicce alla brace, patatine, pizzette fritte ed altre specialità locali innaffiate dall’ottimo vino delle nostre colline.

A “colorare” il tutto, vi è il mercatino dell’artigianato lungo borgo Giordano Bruno e gli spettacoli musicali, sempre con inizio alle 21.30 in Piazza della Repubblica.

Il programma di mercoledì 15 agosto vede protagonista la musica live dei “Rock Antology”. Il gruppo ha nel proprio repertorio i classici del rock, pop e Rock ‘n’ Roll. Brani che tutti hanno ascoltato almeno una volta nella vita e che hanno scritto la storia del rock italiano ed internazionale dagli anni ’50 ad oggi.

Giovedì 16 agosto, invece “Serata Tripponaria” con il comico Michele Gallucci che presenterà il libro il Tripponario di Deborah Iannacci, accompagnato dalla musica di “Alice e i Baccalà”.

Il Tripponario – Usi e Costumi Scostumati della Vergara (Giaconi Editore) è il libro scritto dalla sua ideatrice, Deborah Iannacci, basato sulle più belle definizioni dialettali delle vergare (antico nome per le donne che custodivano e governavano la casa).


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.