RIPATRANSONE – Prosegue a Ripatransone la XXIII Rassegna Concertistica Picena. Dopo la Notte di S. Lorenzo in compagnia della trascinante Band di Lucio Matricardi, giovedì 16 agosto alle 21.30 presso la Chiesa di S. Rocco è la volta del chitarrista Massimo Agostinelli. La serata, dal titolo “Romanticismo a sei corde”, spazierà tra le epoche e i generi proponendo musiche d’ispirazione prettamente romantica.

Laureatosi in chitarra con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Napoli sotto la guida di B. Battisti D’Amario e laureato in Economia presso l’Università di Urbino, Massimo Agostinelli è vincitore assoluto di vari concorsi nazionali ed internazionali. Ha tenuto vari master di perfezionamento ed interpretazione (Corsi Internazionali di Musica di Urbino, Ottocento Festival di Saludecio, Seminari di Orta S. Giulio). Ha al suo attivo oltre novecento concerti in Italia e in Europa, quattordici realizzazioni discografiche in prima mondiale e circa cento revisioni musicali per le edizioni Berben di Ancona e Philomele di Ginevra. Attento ricercatore, porta alla luce nuove composizioni attraverso una costante ricerca bibliotecaria internazionale. E’ direttore artistico dell’Associazione Musicale Ottocento.

La serata vede anche la fattiva collaborazione della Confraternita del Sacro Cuore, da lungo tempo custode della settecentesca chiesa di S. Rocco situata nella centralissima piazza del Comune. La Rassegna, organizzata dall’Amministrazione Comunale di Ripatransone e dall’Associazione Musicale Marchigiana, è a ingresso libero.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.