SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Gradita sorpresa per i calciatori di mister Oliviero Di Lorenzo in procinto di viaggiare per la Sicilia in vista degli imminenti impegni sportivi.

A Catania la Samb affronterà il 9 agosto il Viareggio per la Supercoppa Italiana e dal 10 al 12 sarà impegnata nelle Finali Scudetto, primo avversario Palazzolo. Ci sono due titoli da difendere per i rossoblu del Beach Soccer.

Ma a Fiumicino, prima di prendere l’aereo, i giocatori hanno incontrato una leggenda del calcio mondiale: il brasiliano Roberto Carlos, ex Inter e Real Madrid nonché Nazionale Brasiliana.

Il campione è stato molto disponibile alle richieste di foto e autografi con staff e calciatori e ha voluto dare loro un auspicio, come riportato in un post diramato dalla società sulla pagina ufficiale Facebook: “In bocca al lupo e forza Samb. L’Italia è la mia seconda casa”.

Magari porterà fortuna come un altro storico nerazzurro, ovvero l’ex capitano Javier Zanetti, che lo scorso anno fece gli auguri ai rossoblu prima della stagione. E fu Triplete.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.