GROTTAMMARE – Nel pomeriggio di lunedì 23 luglio è iniziata la preparazione del Grottammare Calcio guidato dal riconfermato tecnico Manolo Manoni in vista della prossima stagione d’Eccellenza Marche 2018/19.
Tra i volti nuovi c’è l’attaccante (che giocherà da punta) classe 97 Jonathan Ciabuschi che dopo aver fatto tutte le trafila del settore giovanile dell’Ascoli ha giocato nelle ulime 2 stagioni in Serie D col Monticelli.

Ecco l’elenco dei 24 convocati che stanno svolgendo da lunedì pomeriggio 23 luglio la preparazione sotto gli occhi del mister Manolo Manoni e del preparatore atletico Massimo Mariotti.

PORTIERI: Alessandro Beni (classe 1992), Kiko Maria Luciani (2000, proveniente dall’Atletico Piceno) ed Andrea Pignotti (dalla Juniores, classe 2002).

DIFENSORI: Mattia Di Antonio (classe 1990), Andrea Lisciani (dalla Juniores, classe 2002), Gianluca Mancini (1996, proveniente dal Sant’Omero Palmense), Daniele Orsini (1998), Massimo Vallorani (1996) e Lorenzo Vespasiani (2000).

CENTROCAMPISTI: Nicolò De Cesare (classe 1990), Simone Franchi (prestito Samb, classe 2001), Alessandro Giorno (in prova dall’Ascoli Primavera, classe 2000, la scorsa stagione ha giocato nel Monticelli; si sta almeno per ora solo allenando col Grottammare), Lorjan Haxhiu (prestito Samb, giocatore albanese classe 2000), Andrea Ioele (dalla Juniores, classe 2000), Issa Maiga Silvestri (prestito Samb, giocatore maliano classe 2000), Davide Oresti (1986, proveniente dal Ciabbino), Francesco Paolucci (prestito Samb, classe 2000) e Davide Traini (1982)

ATTACCANTI: Ernesto Casolla (dalla juniores, classe 2000), Jonathan Ciabuschi (classe 1997, proveniente dal Monticelli), Ivan D’Angelo (1990), Michele De Panicis (1997), Antonio Gaeta (1984, ex Ascoli, la scorsa stagione ha giocato nel Paterno; si sta almeno per ora solo allenando col Grottammare) ed Ansumana Jallow (giocatore gambiano classe 1999) .

INFO ECCELLENZA MARCHE: La stagione 2018/2019 partirà domenica 2 settembre 2018 con le prime gare della Coppa Italia d’Eccellenza Marche, mentre il campionato inizierà la domenica successiva 9 settembre.
Importante, nella costruzione degli organici, soprattutto per le squadre che aspirano alla vittoria finale è la scelta degli under. Sono stati fissati gli obblighi di impiego dei cosiddetti “fuoriquota” nelle diverse categorie. Per quanto riguarda i campionati Regionali di Eccellenza e di Promozione, le squadre partecipanti dovranno schierare minimo un giovane nato nel 1999 ed uno nato nel 2000.

ECCELLENZA MARCHE 2018-2019 che sarà a 18 squadre come nel 2014
ATLETICO ALMA
ATLETICO GALLO COLBORDOLO
ATLETICO PORTO SANT’ELPIDIO
BIAGIO NAZZARO CHIARAVALLE
CAMERANO
FABRIANO CERRETO (Retrocesso in Eccellenza dalla Serie D Girone F dove è giunto 17°; aveva fatto domanda di ripescaggio in Serie D così come la Jesina ma poi ha rinunciato)
FORSEMPRONESE
GROTTAMMARE. Allenatore: Manolo Manoni (Confermato).
MARINA
MONTEFANO (Neopromosso in Eccellenza [dove approda per la 1a volta nella sua storia] avendo vinto contro il Sassoferrato Genga Play Off Intergirone di Promozione Marche)
MONTICELLI (Retrocesso in Eccellenza dalla Serie D Girone F dove è giunto 16°). Allenatore: Luigi Zaini (Nuovo).
PERGOLESE
PORTO D’ASCOLI (che non ha presentato domanda di ripescaggio in Serie D). Allenatore: Sante Alfonsi (Confermato).
PORTORECANATI (Neopromosso in Eccellenza avendo vinto il Campionato di Promozione Marche Girone A)
SAN MARCO LORESE (Neopromosso in Eccellenza avendo vinto il Campionato di Promozione Marche Girone B)
SASSOFERRATO GENGA (Sarà ripescato in Eccellenza [dove approderà per la 1a volta nella sua storia] al posto della Jesina [che era retrocessa in Eccellenza dalla Serie D Girone F dopo essere giunta 15a ed aver successivamente perso spareggio play out contro la Virtus San Nicolò] che verrà a sua volta ripescata in Serie D. La squadra anconetana è giunta 4a la scorsa stagione in Promozione Marche Girone A vincendo i Play Off del suddetto Girone ma ha poi perso la finale Play Off Inter-Girone contro il Montefano)
TOLENTINO
URBANIA

Queste le 18 (le ultime 4 stagioni l’Eccellenza Marche era stata composta da 16 formazioni) squadre che ad oggi dovrebbero comporre il prossimo massimo Campionato Regionale marchigiano salvo altri ripescaggi o colpi di scena.

In neretto le squadre nuove rispetto alla stagione 2017/18.

INFO RIPESCAGGI SERIE D: Ufficializzate la graduatorie per gli eventuali ripescaggi che potrebbero rendersi necessari al completamento dell’organico del campionato di Serie D per la stagione sportiva 2018/2019.

MODALITA’- Per i ripescaggi nel Campionato di Serie D 2018/2019 si terrà conto della graduatoria appositamente stilata dallo scrivente Dipartimento Interregionale, in via prioritaria, fra le Società perdenti le gare di play-out. In caso di vacanza di organico, saranno quindi ammesse in ordine alternato una Società retrocessa dalla Serie D, tra le perdenti le gare di play-out, seguendo la graduatoria predisposta dal Dipartimento Interregionale per il Campionato di Serie D 2017/2018, e una Società perdente le gare spareggio-promozione tra le seconde classificate del Campionato di Eccellenza 2017/2018, secondo la graduatoria predisposta dalla L.N.D. Ad esaurimento delle due graduatorie, qualora ci fosse ancora vacanza di organico, sarà ammessa la Società retrocessa direttamente.

SOCIETA’ SERIE D PERDENTI PLAY-OUT E RETROCESSE A SEGUITO DI DISTACCO SUPERIORE PUNTI 8, s.s. 2017/2018

1. MONTEBELLUNA punti 52,5
2. JESINA punti 40
3. ANZIO punti 33,5
4. VARESINA punti 31,5
5. LUMEZZANE punti 29,5
6. VARESE punti 27,5
7. RIGNANESE punti 27
8. CASTELVETRO punti 26
9. GRUMELLESE punti 24,5
10. NUORESE punti 19,5

SOCIETA’ PERDENTI SPAREGGI SECONDE DI ECCELLENZA (I e II turno, s.s. 2017/2018)
1. CLASSE punti 37
2. CANNARA punti 34,5
3. VILLAFRANCA punti 34
4. AGROPOLI punti 21
5. CITTA’ SANT’AGATA punti 20
6. BUSTO punti 16,5

SOCIETA’ SERIE D RETROCESSE DIRETTAMENTE, s.s. 2017/2018
1. CORREGGESE punti 20

Le Società interessate potranno far pervenire eventuali osservazioni relative esclusivamente alla attribuzione dei punteggi sopraindicati entro e non oltre il giorno 26/7/2018 ore 20, utilizzando esclusivamente una casella di posta elettronica certificata e scrivendo all’indirizzo: interregionale@pec.it Decorso tale termine le graduatorie si intenderanno definitive. Non sono state inserite in graduatoria le domande presentate da Alto Tavoliere San Severo (sanzione per illecito sportivo nella stagione sportiva 2015-2016) e Fabriano Cerreto (per espressa rinuncia).


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.