SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Brutto risveglio per molti titolari degli stabilimenti balneari sambenedettesi, quello del 25 luglio.

Nella notte vandali in azione sulle spiagge della Riviera: a farne le spese vari chalet. Danneggiati lettini e ombrelloni in particolare da ignoti e registrata anche della sporcizia lasciata probabilmente dagli stessi vandali

Interviene sulla vicende Giuseppe Ricci, presidente Itb Italia: “Ci sono ordinanze che dovrebbero scongiurare questo vandalismo osceno e non vengono, invece, rispettate. La sopportazione ha un limite”.

Venerdì 27 luglio, alle 11, si terrà a tal proposito una conferenza stampa allo chalet Stella Marina di San Benedetto per parlare di questo degradante fenomeno. “Inoltre – aggiunge Ricci – parleremo della mancanza degli emendamenti, nel decreto Dignità, che dovevano salvaguardare le imprese balneari”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.