SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mercoledì 25 luglio il trio padovano Hit Kunle salirà sul palco del Geko di San Benedetto per la rassegna estiva di musica originale “Geko Summer Live”.

“In The Pot” è l’album di esordio dei veneti Hit-Kunle: una trama fitta di influenze che vorrebbe prescindere dalle definizioni, ma che potrebbe identificare la loro musica come Tropical Rock. Le loro composizioni, infatti, attingono dal mondo afro-latin, così come dal soul, dal rock e dal punk, per un risultato all’insegna di un groove secco eppure immerso in atmosfere calde ed energiche. Musica vibrante e fervida per la quale è stato scelto un nome difficile da decifrare senza spiegazioni: il nome della band prende origine dalla fusione tra il termine inglese “HIT” e la parola yoruba (un importante dialetto parlato in Nigeria e in altri stati dell’Africa Occidentale) “KUNLE”, e che dà vita al concetto che si potrebbe tradurre con “Il colpo che riempie abbondantemente la casa”.

Il nucleo base degli Hit Kunle è ora composto dalla cantante/chitarrista e autrice dei brani Folake Oladun e dal batterista Marco Mason, mentre dal vivo diventano un trio con il bassista Massimiliano Vio. Con questa formazione la band viene selezionata per rappresentare il Veneto all’edizione 2017 dell’Arezzo Wave Love Festival.

I brani di “In The Pot” sono interamente composti dalla giovane Folake Oladun, classe 1995, italiana di origini nigeriane, che nel progetto ha fatto confluire liberamente le anime musicali europea e africana e i suoi ascolti musicali, lavorando insieme ai due amici, cresciuti come lei nella zona tra Padova e Mestre, per creare un caleidoscopio in cui risuonano musiche di molte parti del mondo.

La stagione del “Geko Summer Live” continuerà ricca di ospiti provenienti da tutta Italia, con band di grande qualità che si stanno imponendo nel panorama nazionale e con una offerta di generi musicali molto eterogenea. Dopo i  padovani tropical-rock Hit Kunle il 25, sarà il turno  della drum’n’bass live dei fiorentini Antiplastic il 1 agosto, poi ci sarà una pausa per il Diffusioni Festival a Grottammare e per il Ferragosto, quindi sarà il turno dei torninesi Materianera con il loro electro-soul il 22 agosto, del cantautore pescarese Giuliano Clerico il 29 e per finire i festaioli Direzioni Parallele il 5 settembre.

Ogni serata si svolgerà nell’accogliente Geko Village in via dei Tigli, zona Faro a San Benedetto, ad ingresso libero e sarà preceduta e chiusa dai dj set di Luca Calem e Nembo Kid.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 152 volte)