SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Conto alla rovescia in Riviera per un appuntamento molto gradito sul territorio.

Parliamo della Festa della Marina. Il 20 luglio, in municipio, c’è stata la presentazione del programma 2018. Sono intervenuti il sindaco Pasqualino Piunti, gli organizzatori e i soggetti che concorrono agli eventi previsti nell’edizione di quest’anno. L’amministrazione, quest’anno, contribuirà con la cifra di 32 mila euro (di cui circa 20 mila per gli spari) mentre l’associazione San Benedetto in Festa ha speso 12 mila euro per fontane danzanti, novità di quest’anno.

Foto di gruppo per la presentazione della Festa

“La Festa delle feste”, come afferma il primo cittadino durante la conferenza stampa: “Per chi amministra un Comune come quello di San Benedetto è bello vedere l’interessamento di tutte le componenti per la celebre manifestazione in ogni parte logistica, sicurezza in primis. E’ davvero la festa di tutti”.

Don Romualdo: “In questa festa si vede il cuore del sambenedettese. E’ bello vedere la collettività (composta da cittadini, comitati di quartieri e associazioni) unita per questa manifestazione, molto sentita insieme a quella del Patrono, San Benedetto Martire. Ieri, 19 luglio, è iniziato il programma religioso e in questi giorni seguiranno altre iniziative molto importanti. Abbiamo cominciato con Peregrinatio Mariae dall’Istituto Suore Battistine alla Chiesa di San Filippo Neri (interessate Piazza San Giovanni Battista, Marsala, G. D’Annunzio, piazza S. Filippo Neri) e abbiamo già registrato una buonissima adesione”.

Alessio Morelli, Comandante della Capitaneria di Porto: “Sono arrivato in Riviera a settembre 2017 e la prima cosa che mi hanno riferito è stata l’importanza della Festa della Marina, polemiche annesse (n.d.r. scherza in riferimento alla messa dello scorso anno e la presenza dei politici nelle barche). E’ una celebrazione che merita disposizioni particolari e necessari per la sicurezza, come previsto in passato dal Governo dopo i fatti di Torino nel giugno 2017. Capisco la grande volontà dei sambenedettesi di voler partecipare alla processione con i pescherecci ma bisogna tenere conto dei problemi del fondale all’accesso al porto, inutile nascondere le difficoltà ancora presenti. Quindi bisogna non caricare troppo di persone i pescherecci ma lavoriamo per svolgere bene la manifestazione e renderla partecipe. C’erano dieci posti riservati alla Capitaneria e ne abbiamo ridotti drasticamente a tre (n.d.r. Piunti ha aggiunto che al Comune verrò riservato solo un posto, ovvero al sindaco). Gli armatori non dovrebbero imbarcare più di venti persone. Sono previsti dodici/tredici pescherecci alla processione. E’ la mia prima festa e probabilmente anche l’ultima, spero vada tutto bene”.

Pierfrancesco Troli parla a nome di tutti i consiglieri comunali: “Anche quest’anno siamo riusciti ad organizzare al meglio la festa, migliorando le edizioni passate, con molta probabiltò. Ringrazio gli Uffici Comunali e la Polizia Municipale nella gestione. Chi lavora negli uffici sta abitualmente dietro le quinte ma è giusto e doveroso dover spendere qualche parola di ringraziamento nei loro confronti per il grande lavoro che fanno. E infine ringrazio i membri dell’associazione San Benedetto in Festa. Questa manifestazione abbraccia tutte le aree della città”.

Anche Giovanni Filippini sottolinea il grande lavoro delle associazioni che hanno permesso l’edizione 2018 e aggiunge: “Voglio anche ribadire la presenza del Palio Velico, un evento importante e giustamente rivalutato, e un grazie speciale va alla Lega Navale e a Manrico Urbani”.

Stefano Gaetani, San Benedetto in Festa: “La nostra è un’associazione aperta e abbiamo bisogno di persone che operano perché noi a questa città vogliamo bene. E’ stato bello coinvolgere tanta gente e in tanti hanno collaborato. Altri invece hanno preferito solo ‘apparire’. I veri sacrifici inizieranno giovedì. E ce li godremo. Noi puntiamo a fare la festa della famiglia e farla piacere a tutti. San Benedetto è composta da tanta gente. Chi vuole bene a questa città lo dimostri. Non faccia solo polemiche per far passare la comunità quella che non è. Un grazie anche agli sponsor per la collaborazione”.

Manrico Urbani illustra il Palio Velico: “Per noi è importante rispolverare questa manifestazione sportiva, l’unica al momento presente nella Festa. L’idea è nata cinque anni fa riportando quello che si faceva 40 anni fa, la gara dei pattini. Se cresce la competizione possiamo inserire altri sport. Una sorta di giochi senza frontiere. Campione in carica è il quartiere Fosso dei Galli. Il palio si terrà nella zona del Molo Sud”.

Ecco gli eventi della Festa dal 20 al 29 luglio.

Il programma religioso:

Venerdì 20 – ore 21 – Chiesa S. Filippo Neri
Santo Rosario e Santa Messa Presieduta da Don Gabriele Paoloni

Sabato 21 – ore 21.30 – Peregrinatio Mariae
Dalla Chiesa S. Benedetto Martire alla Chiesa Madonna del Suffragio
Saranno interessate le seguenti vie: piazza Sacconi, Voltattorni, Conquiste, Madonna della Pietà, Centro Caritas Diocesana, Manara, Chiesa Madonna del Suffragio

Domenica 22 – ore 21 – Chiesa Madonna del Suffragio
Santo Rosario e Santa Messa Presieduta da don Gianni Capriotti

Lunedì 23 – ore 21.30 – Peregrinatio Mariae
Dalla Chiesa Madonna del Suffragio alla Chiesa S. Giuseppe
Saranno interessate le seguenti vie: Chiesa Madonna del Suffragio. Manara. Bixio. Fileni, piazza C. Battisti, XX Settembre. Piazza Matteotti

Martedì 24 – ore 21 – Chiesa S. Giuseppe
Santo Rosario e Santa Messa
Presieduta da P. Valerio Valeri

Mercoledì 25 – ore 21.30 – Peregrinatio Mariae
Da piazza Matteotti a via Mentana
Saranno interessate le seguenti vie: Piazza Matteotti, viale Moretti, Gramsci, Galilei, S. Martino, La Spezia Custoza, Pizzi, Mentana

Giovedì 26 – ore 21 – Via Mentana
Santo Rosario e Santa Messa presieduta da mons. Romualdo Scarponi.
Al termine: Trasferimento in forma privata dell’immagine della Madonna della Marina presso l’Associazione Pescatori Sambenedettesi in via Marinai d’Italia

Venerdì 27 – ore 9.30 – Porto di San Benedetto del Tronto
Benedizione dei Motopescherecci
Ore 19 – Porto Turistico di San Benedetto del Tronto
Benedizione delle Imbarcazioni

Sabato 28 – ore 18 – Porto di San Benedetto del Tronto
(Banchina di riva “ Malfizia”)

Processione in mare aperto della flottiglia peschereccia sambenedettese, benedizione del mare e onoranze ai caduti nello specchio antistante il santuario di San Francesco di Paola

Sabato 28 – ore 21 – Porto di San Benedetto del Tronto
(Banchina di riva “ Malfizia”)

Santo Rosario e Santa Messa presieduta da S. E. R. Mons. Carlo Bresciani
Al termine: Trasferimento con scorta d’onore dell’ Immagine
della Madonna della Marina nella Capitaneria di Porto

Domenica 29 – ore 18.45 – Porto di San Benedetto del Tronto
(Banchina di riva “Malfizia”)

Solenne Processione verso la Basilica Cattedrale con la venerata immagine della Madonna della Marina; la processione sarà presieduta da S. E. R. Mons. Carlo Bresciani e sarà accompagnata dalla Banda Musicale di San Benedetto del Tronto. Saranno interessate le seguenti vie: Faliero, Colombo, Fiscaletti, Gramsci, Galilei, San Martino, Pizzi, piazza Nardone

Domenica 29 – ore 19.30 – Piazza della Basilica Cattedrale
Santa Messa solenne presieduta da S. E. R. Mons. Carlo Bresciani, che termine impartirà la Benedizione papale e consegnerà il Palio “Madonna della Marina 2018”. Animerà la Cappella Musicale Cattedrale

Il programma civile (la maggior parte degli spettacoli in piazza Mar del Plata):

Giovedì 26 – ore 19 – Apertura Stand gastronomici “Che cozze vuoi”
Bruschetta con cozze alla marinara gratis per tutti

Giovedì 26 – ore 20.30 – “Importo festival”
Concorso musicale tra giovani band emergenti del territorio.

Dalle 21 alle 24 – 4 spettacoli di fontane danzanti

Venerdì 27 – ore 19 – Apertura Stand gastronomici
nuova darsena molo sud

Venerdì 27 – ore 20.30 – 1° Motoraduno Harley Davidson
“Madonna della Marina” a cura del motoclub V Picenum Free Chapter
di San Benedetto del Tronto aperto a tutti gli harleysti

Venerdì 27 – ore 21 – “L’ultima pellicola del cinema Broadway”
Spettacolo danzante a cura dell’UTES di San Benedetto del Tronto
regia di Stefano Marcucci

Venerdì 27 – ore 21 – Torneo di burraco
per beneficenza organizzato da U.S. Acli Provinciale
presso i locali del circolo culturale “Mare Bunazz”

Dalle 21 alle 24 – 4 spettacoli di fontane danzanti

Sabato 28 – ore 14.30-16.30 – Palio velico tra i quartieri
le gare si terranno nel tratto di mare antistante il giardino sul pennello
(alle ore 22.30 la premiazione e i saluti del sindaco e cerimonia di presentazione bandiera blu)
ore 9 – 12 QUALIFICAZIONI ore 15– 18 FINALI

Sabato 28 – ore 19 Apertura Stand gastronomici

Sabato 28 – ore 23 “La Baia di San Benedetto”
Serata musicale anni 80/90 con Maurizio e i ragazzi della Terza c

Dalle 21 alle 24 – 4 spettacoli di fontane danzanti

Domenica 29 – ore 19 Apertura Stand gastronomici

Domenica 29 – ore 21 Thelma & Louise 2.0 Visualshow

Dalle 21 alle 24 – 4 spettacoli di fontane danzanti

DALLA MEZZANOTTE GRAN FINALE CON IL TRADIZIONALE SPETTACOLO PIROTECNICO, UNICA POSTAZIONE QUEST’ANNO NELL’AREA PORTUALE

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 6.077 volte, 1 oggi)